L'albero del pane

28-08-2014

Mondada – Sabato 13 settembre 2014

In occasione delle Giornate europee del patrimonio NIKE la Fondazione Valle Bavona organizza un pomeriggio conviviale aperto a tutti gli interessati presso il forno sottoroccia a Mondada

L’albero del pane e la fame della gente.

Attività per famiglie e curiosi. Dalla castagna alla fiàscia: selve castanili, grà, forno sottoroccia e merenda. Inizio attività ore 13.30. Merenda offerta a partire dalle 16.00. Partecipazione gratuita, gli interessati sono invitati ad annunciarsi alla FVB entro il 6 settembre scrivendo a f.vb@bluewin.ch oppure telefonando allo 091 754 25 50. Visite guidate in italiano, francese e tedesco.

La castagna è stata per molto tempo considerata come il pane per la nostra gente. Dell’albero del pane si apprezzavano non solo i frutti, bensì anche le foglie, i ricci, il legname. Dal legno si estraeva il tannino, le foglie erano usate come strame per il bestiame ma anche per la confezione di “materassi” e “piumoni”… Durante il pomeriggio ci avvicineremo al mondo della castagna attraverso attività di scoperta e curiosità varie, visiteremo la grà, il forno e la selva castanile. Cucina al fuoco. A partire dalle 16.00 merenda offerta.

Come raggiungerci?(vedi cartina )

Consigliamo a chi desidera raggiungerci in autopostale di andare fino a Foroglio già al mattino e di percorrere il sentiero della transumanza fino a Mondada (durata circa 2 ore). Pranzo al sacco consigliato. Alternativa per chi vuole raggiungerci a piedi: da Bignasco o Cavergno in circa 1 ora.

Per chi ci raggiunge in auto: parcheggiare a Mondada e seguire i percorsi segnalati; in 15 minuti a piedi si giunge presso il forno.

Mezzi pubblici di trasporto:  NFB 315 Locarno (9.02)-Bignasco (9.50), poi BUS 333 Bignasco (10.15)- Foroglio (10.27), poi a ritorno a piedi fino a Mondada in circa 2 ore. Oppure NFB 315 Locarno (11.02)- Bignasco (11.50), poi a piedi fino a Mondada (circa 1 ora). Rientro in autopostale: partenza da Mondada ore 16.08 oppure 17.28. Arrivo a Bignasco, coincidenza con autobus di linea per Locarno. 

In caso di cattivo tempo la manifestazione è annullata. In caso di tempo incerto: telefonare sabato 13 settembre a partire dalle ore 8.00 allo 091 754 25 50 oppure 079 221 41 93.